Comunicato Stampa nr. 1 - Negotiorum Fucina ADACI 2016

Negotiorum FUCINA 2016
OSPEDALETTO DI PESCANTINA (VR)
17 e 18 giugno 2016  Comunicato stampa

Il prossimo weekend a Verona il Negotiorum Fucina ADACI Associazione Italiana dei Manager degli Acquisti e del Supply Management.

Si svolgera il 17 e 18 giugno a Verona (Villa Quaranta, a Ospedaletto di Pescantina) il Negotiorum Fucina ADACI 2016, l’appuntamento annuale dell’Associazione Italiana dei Manager degli Acquisti e del Supply Management, che approda in Veneto dopo essersi svolto negli anni scorsi in Toscana.

Il Negotiorum Fucina ADACI è un dibattito sul futuro del management italiano del mondo degli acquisti, due giorni di convegno, con tavole rotonde, sessioni di lavoro, momenti conviviali e di networking: una sessione di approfondimento con Business leader provenienti da tutta Italia.

“Il Negotiorum Fucina - spiega Renzo Zarantonello, Presidente Nazionale ADACI - è un vertice esclusivo di due giorni supportato da relatori di fama nazionale, una esperienza di rete che consente il confronto interattivo stimolante. Una combinazione davvero unica".

"Proponiamo - afferma Fabrizio Santini, Presidente ADACI Toscana e Fondatore del Negotiorum Fucina - un dibattito concreto, fuori dagli schemi, diretto, immediato, mettendo al centro uomini, soluzioni, metodi, parlando delle nostre realtà: chi è riuscito a crescere, chi combatte in trincea, chi è ad un nuovo inizio. Impariamo facendo, e apprezziamo il cliente che ci costringe ad apprendere velocemente e il fornitore che sviluppa soluzioni e alternative innovative, veloci e adattabili".
Il prossimo weekend a Verona il Negotiorum Fucina ADACI Associazione Italiana dei click here Manager degli Acquisti e del Supply Management

“Se ci sono da ridurre i costi, c’è poco da fare, lo si fa - prosegue Federica Dallanoce, Consigliere Nazionale ADACI e PM Eventi -. Spesso si negozia e si cercano altre soluzioni. A dirlo sono i dati del Procurement su un campione di 1300 aziende".

La formula del Negotiorum Fucina ADACI è quella delle tavole rotonde, dove i partecipanti sono coinvolti e stimolati al confronto e al dialogo, con tavoli di lavoro suddivisi per categorie di business e per argomenti strategici. I temi delle tavole di quest'anno sono: Chimico Industriale e Farmaceutico, Risk Management, Manifatturiero Evoluto, Internazionalizzazione, Logistica, Facility - ICT - Servizi, Lean e Alimentare. Saranno coinvolti 300 professionisti, 200 aziende, 40 partner, anche in sessioni di speed meeting.

"Ci concentreremo - aggiungono gli organizzatori - su come massimizzare la spesa e tradurla in valore, parleremo di innovazione e dei nuovi alfabeti che il Buyer deve conoscere per essere gestore efficiente, efficace e proattivo. Un confronto utile per acquisire competenze dall'esterno e portarle in azienda. Una funzione da reinventare e ricalibrare nei tools e metodologie e nelle valutazioni di scenario dei fornitori, dove Manager e mondo accademico si ritrovano insieme per discutere della visione culturale e professionale del Procurement e della Supply Chain".

Negotiorum Fucina ADACI è l’appuntamento più prestigioso del calendario eventi ADACI sulla leadership del futuro degli acquisti. "I professionisti del Procurement aziendale lavoreranno sul paradigma delle competenze tecniche che stanno diventando una commodity - conclude Federica Dallanoce - Pensiamo al ruolo del Direttore Acquisti, un professionista di estrazione economico-tecnica, orientata al saving e alla contrattualistica, che ora deve affrontare realtà fluide in cui le opportunità nascono dallo scambio di conoscenza con persone e organizzazioni nel mondo".


SCARICA LA GALLERIA FOTOGRAFICA AD ALTA RISOLUZIONE http://www.fcea.it/it/galleria-stampa/385

Negotiorum Fucina ADACI 2016
Venerdì 17 e Sabato 18 Giugno
Villa Quaranta
Ospedaletto di Pescantina
Verona


Per informazioni e accrediti:
Ufficio Stampa ADACI
Via Spezia, 11 – 20144 Milano
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 02 40072474 (int.5)
www.adaci.it
fucina.adaci.it

Ufficio Stampa
Federico Crespi
Federico Crespi & Associati (Leggi tutti i comunicati)
Lungomare Trento e Trieste, 13
18038 Sanremo Italia 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
3929709124

Negotiorum Fucina, condivisione di esperienze e opportunità di crescita

Negotiorum Fucina, condivisione di esperienze e opportunità di crescita

Fonte: http://m.quinewscuoio.it/negotiorum-fucina-condivisione-di-esperienze-e-opportunita-di-crescita.htm

da sinistra Fabrizio Santini, presidente Adaci Toscana Umbria e Antonio A. de Cal presidente Adaci For Management

Evento ideato dall'associazione Adaci. Scambi tra aziende di diversi settori per accrescere competitività e conoscenze

SAN MINIATO — Questo l'obiettivo del convegno nazionale Negotiorum Fucina, organizzato da Adaci (Associazione Italiana Acquisti e Supply Management), che ha aperto i lavori questa mattina alla storica Villa Sonnino. 

Adaci è un associazione professionale e culturale con sede principale a Milano e sei sezioni territoriali. "Lo scopo dell'evento, già alla sua seconda edizione - spiega Fabrizio Santini presidente della sezione Adaci Toscana/Umbria -  è quello di offrire ai nostri soci una crescita malaria map - where are the risk areas? | ohnerezeptfreikauf culturale e professionale, attraverso lo scambio e la condivisione di esperienze". 

Un vero e proprio convegno dotato di vere e proprie "officine delle idee" o tavole rotonde in cui affrontare tematiche differenti: risk management, manufatturiero italiano, chimica industriale e tanti altri settori. L'iniziativa che è già alla sua seconda edizione (la prima risale al 2013) ha o scopo di consentire un confronto professionale tra esponenti del mondo associativo, accademico ed imprenditoriale. 

Ad aprire i lavori questa mattina Sergio Marini, presidente e fondatore di "Italia sostenibile per azioni" e presidente onorario di Coldiretti 2013. "Il made in Italy è un prodotto competitivo - spiega Marini - e mantenerlo significa mantenere una tradizione, ma anche una forma di crescita di qualità della vita. E' l'unica strada percorribile per le imprese per favorire la ripresa dello sviluppo economico in Italia". 

Adaci ha al suo interno una struttura dedicata alla formazione, Adaci For Management che fa formazione e consulenza per i soci, con all'attivo settanta corsi e nove aree tematiche. "Noi sosteniamo iniziative di questo tipo, in cui le aziende possono confrontarsi - dice il presidente di Adaci For Management Antonio A. de Cal - e siamo aperti anche alla partecipazione delle aziende conciarie qui della zona, raccontandoci la loro esperienza con il made in Italy" .

Tra le aziende partecipanti al convegno Eli Lilly, Eni, Pharmaucetical Company, Bcc Solutions e tante altre. 

Domani il convegno proseguirà alla Fondazione Conservatorio Santa Chiara a San Miniato. E' previsto l'intervento di Rolando Rigoli, maestro di scherma e medaglia d'oro 1972, il quale racconterà la sua esperienza sportiva, sottolineando l'importanza del gioco di squadra nello sport come in altri ambiti.

Live betting in bet365 Sport now.